La storia della nostra azienda

Una storia in alta tensione

Le nostre competenze vengono da lontano perché i 3 soci fondatori prestarono la loro opera con la passione e l’impegno che ha contraddistinto quella generazione, lavorando alle dipendenze di Imprese che operavano in appalto per la SEB Società Elettrica Bresciana o per la Società Orobica di Bergamo, fin da prima dell’anno della nazionalizzazione di Enel.

Dopo alcuni anni e precisamente nell’anno 1974, Armando Ghilardelli, Vincenzo e Silvano Butturini, decisero  di formare il primo gruppo di lavoro autonomo, iniziando ad operare fino all’anno 1988 in qualità di subappaltatori per imprese già consolidate nel settore: insieme ad altri 3 o 4 collaboratori, in quegli anni,disseminarono di tralicci, pali, fili e cavi elettrici le province di Brescia, Bergamo e Mantova. I loro ricordi e i loro racconti delle serate al gelo della Valvestino, hanno rappresentato lo stimolo per le generazioni successive e hanno contribuito a costruire e consolidare l’attuale realtà. Gli attuali soci Marco Ghilardelli e Gilberto Butturini operano fianco a fianco da oltre 23 anni dedicando quotidianamente il proprio  impegno nella ricerca di un costante miglioramento dei processi aziendali.

Gli anni del subappalto hanno consentito alla Società di acquisire, nel 1988, la prima iscrizione all’Albo Nazionale dei Costruttori e di iniziare il rapporto diretto con Enel, suo Committente principale. Grazie all’impegno profuso dai soci fondatori, alla collaborazione delle maestranze ed al progressivo inserimento delle nuove generazioni (tuttora in corso), ELETTROLINEE riesce ad acquisire commesse sempre più importanti e significative divenendo così una solida e forte realtà del settore, operando nell’ambito territoriale della provincia di Brescia ed, all’occasione, anche a livello regionale.

Dal 22/03/2000 è stata costituita la società ELETTROLINEE S.r.l., che acquisisce in data 01/06/2000, da Elettrolinee S.n.c. di Butturini e Ghilardelli, il ramo d’azienda avente ad oggetto l’attività di realizzazione di linee elettriche nonché lavori di movimentazione terra, acquisendo anche le capacità operative, il direttore tecnico, le maestranze, i mezzi d’opera, le attrezzature, nonché i clienti e i fornitori.

Nel giro di un decennio avviene così la trasformazione da impresa artigiana a media realtà industriale (tramite l’avvenuta aggregazione di maestranze giovani e specializzate coordinata da validi tecnici e supportata da un parco macchine e da attrezzature specialistiche di riguardo) che permette ad ELETTROLINEE di fronteggiare i picchi di lavoro o le emergenze dovute a calamità naturali.

Nonostante si lavori spesso a decine  di metri da terra, siamo gente con i piedi ben piantati al suolo e intendiamo rimanerci il più a lungo possibile anche perché è già in pista la terza generazione che sta consolidando la propria esperienza anche in altri ambiti societari.

Le origini della nostra storia

La sede dal 2013 ad oggi

Raggiunta la certificazione ISO 9002:1994 (in data 14 marzo 2000) e la ISO 9001:2000 (in data 23 aprile 2003), ELETTROLINEE inizia ad operare anche in settori diversi da quello tradizionale eseguendo lavori illuminazione pubblica, reti di acqua e gas, reti fognarie, lavori stradali e di riqualificazione urbana, puntando costantemente sulla formazione del personale, sia tecnico che operativo, ed al miglioramento e mantenimento in efficienza delle attrezzature e del proprio parco macchine.

All’interno dell’Azienda si formano, nel corso degli anni, tutte quelle figure professionali necessarie per la gestione della stessa, quali la Direzione Tecnica, il Responsabile Amministrazione, il Responsabile Assicurazione Qualità, il Responsabile della Sicurezza, il Responsabile Ambientale, il Responsabile Antincendio, il Responsabile per la Privacy, ecc. e ciò consente all’ELETTROLINEE di controllare e gestire autonomamente e correttamente sia tutti i processi aziendali che la gestione delle commesse.

ELETTROLINEE ha sempre posto particolare attenzione alle evoluzioni del settore e dei mercati, prefiggendosi pochi ma concreti obiettivi: il costante miglioramento nell’esercizio della propria attività di costruzione e manutenzione di linee elettriche nonché il rafforzamento della propria presenza nel settore dei lavori di edilizia stradale, nell’intento (già raggiunto!) di crearsi una solida base per sostenere e superare le sfide sempre più complesse imposte dal mercato, in perenne evoluzione.
In data 19 luglio 2010 avviene la conversione della certificazione Qualità in ISO 9001:2008. In data 04 settembre 2010 viene deliberato dal consiglio d’amministrazione l’adozione di un modello organizzativo e gestionale della sicurezza denominato UNI INAIL 2001.

Successivamente, il 10 gennaio 2011 viene fissato come obiettivo, da conseguire entro il 30 giugno 2012, l’acquisizione della certificazione in materia di sicurezza BS OHSAS 18001 ed ambientale UNI EN ISO 14001, integrandole al sistema Qualità vigente, che abbiamo ottenuto in data 03 aprile 2012. In data 12 dicembre 2011 ELETTROLINEE entra a far parte di Consenergy S.r.l. Consorzio Stabile, per acquisire ed eseguire contratti d’appalto nei comparti MT/ BT ed IP. La scelta risulta lungimirante in quanto Consenergy si aggiudica l’appalto multizonale n. 8400056201 Lotto 2 Lombardia Est prot. Enel-DIS-19/03/2013-0364819 ed affida ad ELETTROLINEE, oltre all’esecuzione parziale dei lavori e relativa reperibilità in un ambito territoriale di rilievo, anche la gestione del magazzino PDI dell’intero contratto. Tale incarico ha comportato per la scrivente la riorganizzazione dell’intera struttura aziendale, realizzata mediante l’acquisizione di altri n. 2 capannoni adiacenti, con il conseguente raddoppio dell’area attrezzata e scoperta. L’attuale insediamento produttivo insiste su di un’area di complessivi 17.500 mq.

Attualmente Elettrolinee dispone di un’area coperta e attrezzata di circa m² 5500 distribuiti in 3 capannoni distinti ma integrati nel medesimo ambito produttivo, con annessi uffici per circa m² 500 e piazzali per deposito materiale e attrezzature di superficie netta pari a m² 10.000. All’interno della struttura è disponibile un campo prova ed esercitazione per effettuare attività di formazione per lavori di costruzione e manutenzione elettrodotti MT/bt.

E la a storia continua…

La sede dal 2007 al 2013